+39 333 1419279 info@enjoycortina.com
+39 333 1419279 info@enjoycortina.com

Cosa fare in 7 giorni a Cortina d’Ampezzo

Avete deciso di regalarvi 7 giorni a Cortina d’Ampezzo? Ottimo! La vostra scelta non potrebbe essere migliore. Definita la regina delle Dolomiti, Cortina d’Ampezzo è una delle località sciistiche più famose al mondo, sublimata dai suoi panorami mozzafiato e da una serie interminabile di attrazioni che la rendono uno dei luoghi preferiti dai turisti e dal jet set internazionale. Qui dove lo spazio e il tempo diventano concetti relativi, non c’è possibilità di annoiarsi, tra escursioni nella natura, passeggiate tra i sentieri, sciate e shopping a 5 stelle nelle boutique più famose di quest’angolo di paradiso. Ma, allora, perché non fare in 7 giorni a Cortina d’Ampezzo?

[title_nd tag=”h2″ align=”left” title=”Lo sci alpino di Cortina d’Ampezzo”]

Meta esclusiva e di classe per chi voglia divertirsi in una delle stazioni sciistiche più spettacolari e rinomate al mondo, Cortina d’Ampezzo è la regina dolomitica per lo sci alpino. Quindi, va da sé che in 7 giorni a Cortina d’Ampezzo, la pratica dello sci, alpino e di fondo, sia tra le attività di maggior interesse. La “Perla delle Dolomiti” vanta tre diverse aree sciistiche, la “Ski Area Faloria Cristallo Mietres”, la “Ski Area Tofana” e la “Ski Area Lagazuoi 5 Torri”. A difficoltà variabile, le 72 piste sciistiche alpine, si snodano lungo scenari mozzafiato, dalla Pista Vitelli allo Ski Tour Olimpia, passando per la “Vergine Bianca”, la pista nera dedicata solo agli sciatori più esperti alla “Freccia nel Cielo”, la funivia che raggiunge quota 2500 metri.

[title_nd tag=”h2″ align=”left” title=”Il trekking nella natura”]

In un soggiorno di 7 giorni a Cortina d’Ampezzo, ovviamente, non possono mancare le passeggiate nella natura più vera e incontaminata, quella allo stato primordiale. Tra i sentieri più apprezzati, adatti a tutta la famiglia, troviamo il “Dolomieu Trail”. Situato nell’area del Faloria, il sentiero non presenta difficoltà apprezzabili: caratterizzato da una moderata pendenza, il sentiero si addentra in un folto bosco di abeti e larici, toccando diversi punti panoramici. Il “Trekking del Monte”, invece, si snoda tra rigeneranti boschi e alpeggi di montagna, toccando il lago di Limides, affacciandosi su uno dei paesaggi più mozzafiato di quest’angolo di arco alpino, la “Tofana di Rozes”. Imperdibile il “Giro della Grande Guerra”: qui, dove la storia ha scritto una delle sue pagine più tristi, si possono ammirare le antiche trincee.

[title_nd tag=”h2″ align=”left” title=”Arrampicata e palestre di roccia”]

Gli amanti degli sport estremi che decidono di trascorrere 7 giorni a Cortina d’Ampezzo, non possono ignorare il brivido di un’arrampicata, completamente sospesi nel vuoto. Scalate in solitaria o in gruppo, palestre di roccia a difficoltà variabile controllate da professionisti ed esperti, daranno una scossa adrenalinica senza pari, per una settimana intrepida, sfidando le leggi della fisica, assecondando l’amore per lo sport.

[title_nd tag=”h2″ align=”left” title=”Shopping e pattinaggio sul ghiaccio”]

Trascorrere 7 giorni a Cortina d’Ampezzo, significa anche lanciarsi nello shopping sfrenato ad alta quota. Grandi firme, artigianato locale e boutique di classe, costituiscono una delle”attività” imprescindibili per chi scelga la perla delle Dolomiti per le proprie vacanze. Da sempre attenta ad anticipare i trend e le mode del momento, l’elegante Cortina d’Ampezzo raccoglie il meglio dello shopping di lusso nel centralissimo Corso Italia. Le boutique e le griffe si affiancano alle botteghe locale, in un connubio davvero imperdibile. E se poi vi assale la voglia improvvisa di pattinare, niente paura: c’è sempre lo Stadio Olimpico del Ghiaccio, pronto a esaudire i vostri desideri.
Visto quante cose si possono fare in 7 giorni a Cortina d’Ampezzo?